La debolezza del governo Conte può essere fatale all’Italia

La debolezza del Governo Conte, “colpevole” di essere passato dall’alleanza Salvini-Di Maio a quella Zingaretti-Di Maio, non depone favorevolmente allo sviluppo della Nazione. Incompetenza, inaffidabilità, un certo infantilismo politico, inattuabilità di progetti imprenditoriali vaghi e indeterminati, il gioco delle cifre sul coronavirus… fanno sì che tale Governo possa essere dichiarato alla frutta. Rifugiatosi in una politica clientelare di vecchio conio…

Leggi Tutto

La Società e il Costume

di Caterina Sollazzo. Un uomo in cerca di pace “Sono state sufficienti due settimane per lasciargli volontariamente il controllo totale delle mie decisioni. Arriva all’improvviso! Qualcuno direbbe…“come un colpo di pistola”. Chi non ha vissuto questo tipo di esperienza, non può comprendere. Amare è la cosa più bella che può accadere nel percorso di un essere umano. Però… bisogna essere…


L’8 settembre 1943 la resa italiana nella II guerra mondiale

dagli SCRITTI STORICI di Eliano Bellanova. La saga italiana della II Guerra Mondiale, iniziata in Grecia e proseguita in AOI, nel 1940-’41, prosegue con le sconfitte sul mare a Taranto e Gaudo e Matapan e nella ritirata di Russia, fino alla resa in Nordafrica, malgrado l’apporto dell’Afrika Korps agli ordini di Erwin Rommel. il 1942 si chiude fra sinistri bagliori…


11-9-’45, il Generale Nicola Bellomo fucilato dagli Inglesi

L’11 settembre 1945 il Generale Nicola Bellomo viene fucilato da un plotone d’esecuzione composto da soldati inglesi presso il carcere di Nisida in provincia di Napoli. Fu l’epilogo di un calvario giudizio che iniziò con il suo arresto avvenuto il 28 gennaio 1944 per essere stato accusato d’essere il responsabile dell’uccisione del Capitano Playne e del ferimento del Tenente Cooke….


20-9-1870: 150 anni fa Porta Pia

Il 7 febbraio 1878 Pio IX passava a miglior vita. Colui che aveva alimentato le speranze dei “risorgimentalisti” italiani lasciava la terra e l’Urbe, ridotta per lui alla sola Città del Vaticano, per passare il soglio di Pietro nell’aldià, dopo avere varcato nel “di qua” quello terreno. Il trasferimento delle spoglie mortali alla tomba di San Lorenzo avviene il 13…


Abbonamenti

  PRENOTAZIONI ALLE SEGUENTI EMAIL: messaggiosalentino@libero.it – ilfaro.it2014@libero.it (COMUNICANDO INDIRIZZO E TIPO DI ABBONAMENTO)   PROSPETTO DEGLI ABBONAMENTI ANNUALI ABBONAMENTO ORDINARIO: EURO 25,00 (CARTACEO MENSILE + ONLINE QUINDICINALE) QUOTA SOCIALE ORDINARIA EURO 60,00 QUOTA SOCIO SOSTENITORE EURO 120,00   CONTO CORRENTE: IBAN: IT 14 O 01030 79190 000000523713 Intestato a Guido Lupo – Vice Presidente dell’Araba Fenice   L’ARABA FENICE…


UOMINI LIBERI di fare quello che vogliono gli altri

    Vi presento ufficialmente il mio ultimo lavoro. Una raccolta di pensieri e opinioni sull’evolversi dello scenario politico, sociale e culturale di questi ultimi anni. Un’analisi sui mali che affliggono il nostro Paese e un’occasione anche per comprendere le strategie di una finanza che oramai è lei a determinare la qualità del nostro presente, tracciando le linee guida, che…


Il mistero di “Malafemmena”

“Malafemmena”, la controversa canzone di Antonio de Curtis, in arte “Totò”, fu scritta nel 1951. Fu presentata al concorso tutto napoletano di Piedigrotta. L’incisione è dovuta a Mario Abbate (disco Vis Radio). Giacomo Rondinella ne “esaltò” la qualità poetico-canora e la condusse a un insospettabile successo, visto che era considerata una “canzonetta”. Eppure la “canzonetta”, come tante “canzonette” racchiudeva in…